A Torino un Natale coi Fiocchi

Ha preso il via domenica 1 dicembre “A Torino un Natale coi Fiocchi“. Saranno le prime due finestrelle del Calendario dell’Avvento insieme alll’accensione del Albero ad aprire ufficialmente il Natale torinese; l’appuntamento è per domenica 1 dicembre, alle ore 18, in piazza San Carlo. A seguire, lo spettacolo ‘Great Opening Show’, Erix Logan The Disillusionis con la cantante Sara Maya (tre premi Mandrakes d’Or), presentato da Walter Rolfo, fondatore e presidente di Masters of Magic, aprirà ufficialmente ‘Un Natale Magico’.

L’atmosfera natalizia conquisterà la città per più di un mese.

Piazze, strade e vicoli, già illuminati dalle opere di Luci d’Artista, accoglieranno mercatini, balli, lezioni di yoga, tour in bici, aperitivi, concerti, eventi, spettacoli e animazioni per vivere le feste in un clima di grande fermento.

Giochi di prestigio e di magia faranno la gioia di bambini e adulti in diversi luoghi della città nei weekend di dicembre. In particolare, il ‘Christmas Magic Theatre’ proporrà in piazza San Carlo, sette spettacoli con i migliori illusionisti del pianeta mentre, in piazza Solferino, verrà allestito ‘La Magia della Mente’, un museo esperienziale alla scoperta dei segreti della nostra mente. Piazza Santa Rita sarà invece pronta ad accogliere le esibizioni di ‘Close-Up Theatre’, tavoli di magia che coinvolgeranno in modo diretto il pubblico. Il Cortile del Maglio ospiterà la ‘Magic School’ per i più piccoli dove maestri di arte magica racconteranno storie fantastiche legate ai grandi prestigiatori e insegneranno ai bambini come costruire giochi di prestigio riciclando materiali.

Numerosi appuntamenti con la musica sacra regaleranno ai torinesi e ai turisti occasioni per celebrare in compagnia la festa più bella dell’anno. I concerti di Natale saranno al Borgo Medievale, nel Conservatorio ‘Giuseppe Verdi’ e nelle chiese Santissima Annunziata, San Carlo Borromeo, San Lorenzo, San Francesco d’Assisi e Santa Cristina.

Il suggestivo allestimento del Presepe ideato dal Maestro Emanuele Luzzati – simbolo del Natale torinese – sarà nuovamente visibile dall’8 dicembre al 6 gennaio al Borgo Medievale.

I mercatini invece verranno installati in piazze Castello, Santa Rita e piazza Solferino (che ospiterà anche la pista di pattinaggio su ghiaccio) e nel Cortile del Maglio.